Biscotti bretzel bicolore

Dolci e Torte

By Stefano Cavada

Biscotti bretzel-1.jpg

Ingredienti

Specifiche

1 h Preparazione
10'Cottura
MediaDifficoltà
Stile alimentare
Vegetariano
Tipo di cottura
Thermovent Plus
Elettrodomestici utilizzabili
Forno a vapore combinato
Forno

By Stefano Cavada

Stefano Cavada, blogger e influencer nel settore food, nasce in Alto Adige nel 1991. Dopo un periodo di formazione e ispirazione tra Londra e Parigi, rientra nella sua terra d’origine per raccontare e condividere le ricette, le tradizioni e la cultura gastronomica del proprio territorio, con contaminazioni di sapori e profumi mediterranei, esotici e nordeuropei.
Scopri di più

Preparazione

1

Per i biscotti bretzel scuri: 

unire il burro freddo a cubetti, la farina e il cacao nel bicchiere di un robot da cucina con le lame inserite. Azionare le lame a impulsi fino a ottenere un composto sabbioso. Aggiungere lo zucchero, i semini di vaniglia, il pizzico di sale e l’uovo. Azionare nuovamente le lame finché gli ingredienti inizieranno ad amalgamarsi.

2

Riversare il composto su un piano da lavoro e compattarlo velocemente con le mani. Formare un panetto rettangolare e piatto, quindi avvolgerlo nella pellicola. Far riposare l’impasto in frigorifero per almeno 1 ora.

3

Per i biscotti bretzel chiari:

unire il burro freddo a cubetti e la farina nel bicchiere di un robot da cucina con le lame inserite. Azionare le lame a impulsi fino a ottenere un composto sabbioso. Aggiungere la farina di mandorle, lo zucchero, la scorza di limone, il pizzico di sale e l’uovo. Azionare nuovamente le lame finché gli ingredienti inizieranno ad amalgamarsi.

4

Riversare il composto su un piano da lavoro e compattarlo velocemente con le mani. Formare un panetto rettangolare e piatto, quindi avvolgerlo nella pellicola. Far riposare l’impasto in frigorifero per almeno 1 ora.

5

Prelevare delle piccole porzioni da entrambi gli impasti e formare dei rotolini dello spessore di 0,5 cm e tagliarli in pezzi lunghi circa 10 cm. Piegare i rotoli in modo da formare dei bretzel e posizionarli sulla teglia forata (se si dispone di una teglia Miele in PerfectClean, non è necessario l'uso della carta).

6

Cuocere i biscotti in forno preriscaldato in modalità Thermovent Plus (ventilato) a 160 °C per 10 minuti, finché i biscotti bretzel chiari risulteranno leggermente dorati sui bordi.

7

Estrarre i biscotti dal forno. Lasciarli raffreddare per 5 minuti sulla teglia, poi trasferirli su una gratella a raffreddare completamente.

Proseguire a formare e cuocere i biscotti fino a esaurire gli impasti.

8

Sciogliere il cioccolato fondente e il cioccolato bianco a bagnomaria o nel microonde. Immergere i biscotti bretzel scuri nel cioccolato fondente, disporli su un foglio di carta da forno e cospargerli con un po’ di granella di zucchero. Immergere i biscotti bretzel chiari nel cioccolato bianco e cospargerli con la granella di pistacchi. Lasciare rapprendere il cioccolato a temperatura ambiente per almeno 1 ora.

9

Conservare i bretzel in una scatola di latta per 30 giorni.

By Stefano Cavada

Stefano Cavada, blogger e influencer nel settore food, nasce in Alto Adige nel 1991. Dopo un periodo di formazione e ispirazione tra Londra e Parigi, rientra nella sua terra d’origine per raccontare e condividere le ricette, le tradizioni e la cultura gastronomica del proprio territorio, con contaminazioni di sapori e profumi mediterranei, esotici e nordeuropei.
Scopri di più
NOTE

Trucchi e segreti per una ricetta perfetta

20000167822.highres.jpg

Cucinare senza pensieri

Miele ti semplifica la vita grazie ai piani cottura con Temp Control, per mantenere la temperatura costante senza regolare il livello di potenza.

Scopri di più
Forno_vapore_G7000-site.jpg

Tutta la comodità del forno a vapore

Lo sai che puoi avere un forno a vapore da incasso, ma anche da libero posizionamento?

Scopri di più
hannah-busing-0BhSKStVtdM-unsplash.jpg

Tutte le ricette autunnali

Scegliere frutta e verdura di stagione fa bene alla natura e anche alla nostra salute. Le piante che seguono il loro naturale ciclo di vita, restituiscono frutti più nutrienti e più gustosi, rispetto a prodotti maturati al di fuori del proprio arco temporale ideale.

Scopri di più